Implantologia Avanzata senza Bisturi


Implantologia Guidata e Computer Assistita.
È una tecnica di implantologia innovativa, veloce e precisa.

È utile per quasi tutti i pazienti: ogni caso è valutato attentamente mediante la TAC 3D che rivela anche le condizioni più difficili.

L’implantologia guidata e computer assistita risulta ad oggi la tecnica meno invasiva rispetto alle tecniche chirurgiche tradizionali.

Navident è un sistema di navigazione chirurgica che consente, dopo una pianificazione e uno studio chirurgico, basato su una radiografia tridimensionale, al dentista chirurgo di vedere la posizione esatta per l’impianto, eliminando l’utilizzo del bisturi e riducendo drasticamente traumi, sanguinamento e margini di errore.

cosa è invisalign

Navident è il migliore dei sistemi per la navigazione chirurgica, creato dalla compagnia leader mondiale del settore ClaroNav insieme al Dott. Marcello Marchesi, Master Clinical Trainer di Navident: può insegnare l’utilizzo di Navident ad altri medici professionisti e rilasciare la certificazione.

Quanto può durare l’intervento con Navident?

L’intervento diventa più semplice sia per il paziente sia per il chirurgo.

Fasi Navident

In un solo giorno, il paziente potrà avere nuovamente il suo sorriso.

L’immagine, realizzata con una tac dentale 3D, viene utilizzata da Navident come una mappa e con questa guida il chirurgo durante l’intervento fino al raggiungimento della posizione prestabilita per l’impianto. In questo modo, gli impianti vengono collocati in modo più accurato di quanto si possa ottenere con procedure a mano libera, fornendo una maggiore sicurezza e migliori risultati funzionali ed estetici. Il chirurgo ha sotto controllo, in ogni momento, la bocca del paziente.

Sono possibili interventi chirurgici senza tagli e senza punti di sutura.

  • meno tempo sulla poltrona
  • meno disagio per il paziente
  • post-operatorio più sereno e senza complicazioni.

In presenza di osso sufficiente, la procedura è di pochi minuti.

  1. Il primo passo è la costruzione di una mascherina (Navistent) sull’arcata da operare.
  2. Con la mascherina si scatta, direttamente in studio, la CBCT (tomografia computerizzata dentale cone beam), indispensabile per valutare qualità e quantità di osso.
  3. Si pianifica, in base ai risultati, la corretta inclinazione, posizione e dimensione dell’impianto.

Al termine di questi passaggi si è pronti per l’intervento, spesso di brevissima durata e per nulla aggressivo, riducendo così il post-operatorio che sarà rapido e indolore.

Vuoi maggiori informazioni?
  • Telefona allo 059 826125 per prenotare un appuntamento oppure vuoi più informazioni
  • Compila il modulo che trovi qui sotto

Ti ricontatteremo al più presto per fissare un appuntamento ed ascoltare le tue esigenze.

Nome e Cognome (richiesto)

Telefono cellulare (richiesto)

La tua email

Il tuo messaggio